Martedì, 18 Dicembre 2018
A+ R A-

Otorinolaringoiatria

icoStrettamente importante è anche il trattamento in ambito termale delle patologie infiammatorie croniche che interessano le prime vie aeree e l’orecchio medio. Le riniti croniche, allergiche, ipertrofiche, vasomotorie, ozenatose, le faringiti e le laringiti catarrali, le tracheiti croniche, nonché le sinusiti croniche recidivanti, le adenoidi e le tonsilliti croniche, rappresentano tutte precise indicazioni alla crenoterapia termale.

L’acqua sulfurea o il suo gas viene immessa nel sistema rinofaringeo ed auricolare, dopo essere stata finemente nebulizzata attraverso le tecniche dell’aerosol, delle nebulizzazioni, dell’humage e delle insufflazioni. L’azione combinata del calore e dei minerali presenti nell’acqua sulfurea, deterge le mucose, fluidifica il catarro, esercitando una vera e propria azione farmacologica specifica che ha un’importanza di primo ordine in campo biologico. Le insufflazioni endotimpaniche sono indicate nella prevenzione e terapia della sordità rinogena e spesso risolvono dopo poche sedute casi di ipoacusia anche marcata.

Un ciclo di cure dura 12 giorni e sono sempre somministrate sotto il diretto controllo di medici specialisti.

Dove siamo

Photo Gallery

Contattaci

Email:
Oggetto:
Messaggio:
Antispam: risolvi operazione 1+1